Floor Robert | Fireball

 

02_floor

Forse Robert Graves l’avrebbe definita una “Dea Bianca”, questo vulcanico folletto che l’altra sera volteggiava furioso al Garage Nardini, piombato qui per sfidarci a vincerlo, a domarlo, a contenerlo.

Volto intenso ed espressivo, ora imbronciato, ora giocoso, ora tetro e rabbioso, voce dall’estensione vocale flessuosa e sfrontata; bocca rosso fuoco e occhi dipinti di blu, novella Brunilde a ritmi afro e bit, sospesa tra il burlesque e il teatro danza, la performer Floor Robert spreme in rivoli colorati una rabbia originaria ed epica, enfatizzandola in sgargianti accessori di scena e costumi disegnati e realizzati da lei stessa, e lasciandola scorrere e ritornare energia della natura, respiro di bosco, vento impertinente che scompiglia l’ordine delle cose, animale selvatico e libero.

Donna totemica e guerriera, con una spada di gesti squarcia le catene e i lacci della costrizione, trasformando la tristezza in burla e la costrizione in rivolta, con alcune frasi coreografiche espunte dall’iconografia classica e moderna del femminile, dalle pose delle statue delle dee greche alla Giuditta trionfante su Oloferne.

È una danza sfrenata eppure controllata, prima rigida e meccanica, con un copro contrito e seppellito, e poi sempre più sciolta e morbida, abbandonata alla musica e allo spazio.

Controfigura indecisa e coloratissima, sulla scena si muove anche  un alter ego silenzioso di Floor Robert, che alla consolle /PC cura il “tappeto sonoro”  e che completa attivamente la scenografia indossando un folle costume, che qualcuno dal pubblico ha associato a quello del mozartiano personaggio di Papagheno.

Il compresso desiderio di sovvertire i codici e lo stato ingiusto delle cose che attraversa l’intera performance sboccia in una coreutica originale ed emozionale, dove la rabbia non profetizza alcun male, perché è una rabbia che è giustizia, esplosione fiorita che restituisce al femminile e alla natura diritti violati, senza risentimento.

Anna Trevisan

 

28 Gennaio 2017 - CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa (Vicenza)
Fireball
Solo di e con Floor Robert


 

Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: