Biennale Cinema 2019 | “La Vérite”

Di Kore-eda Hirozaku si era visto un bel film ambientato tra marginali giapponesi, un angolo oscuro di Tokyo di cui pochi sanno. A Parigi ritrae le infelicità quotidiane di una star del cinema sul viale del tramonto. La messa in scena e priva della durezza e della spregiudicata rappresentazione dei sentimenti di cui è capace Hollywood. È vero, in La vérite si accenna al tema della necessità di mentire per rappresentare la verità in un opera, ossia si parla dell’essenza stessa del cinema. Ma non siamo dalle parti di Rashomon, piuttosto in una commediola sui turbamenti borghesi privi di fascino e discrezione. Insomma, un’operetta alla Guadagnino.

Il Mostro Marino alias S.M.

Biennale Cinema 2019, film di apertura della 76°mostra
La vérité (The Truth)
Regia: Kore-eda Hirokazu
Interepti: Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke

Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: